Lo scorso mese di giugno si è tenuto un webinar sull’attualissimo tema “Smart Working e.. non solo”. Ha aperto i lavori Flavio Sanvito Ceo e Founder di Progetto Europa per introdurre tutte le tematiche che gravitano attorno a questo concetto: smart training, smart cities, smart living.

E’ stata poi la volta di Massimo Giorgi Responsabile Sviluppo di Fonarcom che ha approfondito il concetto di Smart e presentato le opportunità di Fonarcom, con cui Progetto Europa è da anni in partnership. Si sono quindi evidenziate le opportunità che ogni impresa può sfruttare aderendo al Fondo ed al Conto Formazione relativo gestito da Progetto Europa che proprio in questi giorni sta presentando un nuovo piano formativo.

Ha preso poi la parola Beatrice Zanolini, Direttore di Fimaa e Consigliere CCIAA Milano-Lodi-Monza e Brianza, che ha raccontato il punto di vista degli operatori del settore, il loro approccio allo smart working e come stanno rispondendo alle esigenze della loro utenza.

Sempre in tema è intervenuta successivamente Sara Gilardelli della presidenza di Assostaging descrivendo come chi professionalmente si occupa di home staging, ovvero di ridisegnare gli spazi interni di un’abitazione, ma anche di un ufficio, sta reinterpretando le esigenze intervenute a seguito della situazione emergenziale e dell’esplosione dello smart working.

Mirko Cuneo Ceo e Founder di Nextre impresa operante nel settore dello sviluppo di soluzioni software per l’impresa, ha descritto l’esperienza di chi ha adottato nella propria impresa lo Smart Workng e da tempo anche lo Smart Training.

In conclusione Luca fabiano Ceo e Co-Founder di Techlit, ha riportato le realizzazioni effettuate per conto ed adottate dalla loro clientela relativamente allo Smart Working, e quelle che sta implementando in collaborazione con Progetto Europa relativamente al Bando smart Working di Regione Lombardia.

 

Flavio Sanvito – CEO Progetto Europa